La nostra rigenerazione


La storia di un processo all’avanguardia a servizio dei clienti

Da quando il gruppo Doria, alla fine degli anni ’70, ebbe la lungimiranza di rigenerare parti usate di autoveicoli per poterle riutilizzare come nuove, nessuno avrebbe mai potuto immaginare che questa procedura sarebbe stata ancora attuale a distanza di più di 30 anni.

La Tecnoidro produce parti di ricambio rigenerate per tutti i modelli di automobili europee, americane e giapponesi, in particolare, idroguide, pompe idroguida, cambi meccanici ed automatici, turbine, motori, differenziali, pinze freno, ammortizzatori, scatole guida, elettroguide, gruppi trasmissione, invertitori, per vetture, veicoli commerciali, veicoli industriali, bus, mezzi per movimento terra, e imbarcazioni.

Da sempre l’eccellenza e l’affidabilità dei nostri prodotti e dei nostri servizi sono in costante crescita per garantire sempre agli operatori del settore, prodotti all'avanguardia della tecnica e un servizio clienti impeccabile e veloce.

Per noi, il processo di rigenerazione, rappresenta il futuro della componentistica meccanica grazie al quale vengono eliminati enormi sprechi a livello economico e di materiali che andrebbero a gravare sempre e comunque sul cliente finale.

Utilizzare un ricambio rigenerato ad oggi significa per il cliente finale un risparmio economico considerevole unito ad un contributo importante per l’ambiente, con uno standard qualitativo finale del ricambio identico ad un componente nuovo.